Levico Terme, sequestrato l’intero immobile della tragedia

levico-terme,-sequestrato-l’intero-immobile-della-tragedia

LEVICO TERME. Sono ancora in corso gli accertamenti per il decesso di Sandro Gabrielli, l’uomo di 56 anni di Levico trovato morto la scorsa notte in casa sua, in vicolo delle Rocche, nel centro del paese.

Non è esclusa l’intossicazione da monossido di carbonio o da altri gas, ma rimane il giallo sulla fuoriuscita delle esalazioni.

Per sicurezza, è stato disposto il sequestro dell’intero immobile. Lo riferiscono all’Ansa le forze dell’ordine.

Erano stati i vicini di casa a dare l’allarme dopo avere sentito un odore strano provenire dall’abitazione di Gabrielli.

Quando il personale di Trentino Emergenza è giunto sul posto ha trovato Gabrielli riverso a terra, già morto. A nulla sono valsi i disperati tentativi di rianimazione.

Di seguito, il video racconto del sindaco di Levico, Gianni Beretta.